Dermatite erpetica pelli

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Le infezioni da herpes della pelle avvengono con rash multiforme. Nel quadro clinico si osservano sia i noduli sia l’eritema, così come le efflorescenze del tipo di orticaria e le piccole bolle con disposizione erpetiforme o fasica. Periodicamente, in alcune ricadute possono verificarsi dimensioni del blister più grandi. Una caratteristica caratteristica è la simmetria dei cambiamenti osservati.

Di solito le anomalie si trovano sui gomiti e sulle ginocchia, nella regione della spina dorsale sacrale e sui glutei, a volte coprono la pelle attorno alle spalle e la testa insieme al viso.

Nel corso della dermatite erpetica si osservano sintomi sistemici come prurito e cottura che non sono adeguati alla gravità delle lesioni cutanee e possono essere i sintomi dominanti.

Nella maggior parte dei casi, la condizione generale dei pazienti è buona. Nei bambini, la malattia viscerale può precedere la comparsa di lesioni cutanee anche di molti anni.

Il decorso della dermatite erpetica è di lunga durata e la malattia tende a ripresentarsi. A volte i sintomi persistono per tutta la vita. È importante che la tolleranza agli alimenti contenenti glutine varia da paziente a paziente.

Lo iodio, che è un componente di molte preparazioni medicinali, è presente in quantità elevate in alcuni alimenti (ad esempio sotto forma di iodio, iodio o altre sostanze), può esacerbare o provocare la comparsa di anomalie. in pesci marini, ciliegie, uova, piselli e altri) o nell’aria, specialmente nelle zone costiere.

Diagnosi di dermatite erpetica

La diagnosi di dermatite erpetica può essere stabilita dopo che sono state dimostrate lesioni cutanee tipiche di carattere multiforme e distribuzione simmetrica in luoghi specifici. Inoltre, prurito e bruciore, a volte grave, e il decorso cronico della malattia possono indicare dermatite erpetica.

Gli esami di conferma sono: valutazione istologica dei tessuti coinvolti nel processo patologico (dimostrazione di micropori nelle papille della pelle), valutazione immunologica della pelle (determinazione di depositi granulosi di anticorpi IgA) e test di laboratorio su siero di sangue (conferma della presenza di anticorpi tipici in il caso di coesistenza di enteropatia glutine-dipendente).

Nella diagnosi differenziale della dermatite erpetica, è importante escludere il pemfigoide, che può presentare segni clinici simili, ma presenta vescicole relativamente grandi e distribuite irregolarmente. Inoltre, non vi sono sintomi sistemici nel pemfigoide.

Inoltre, la differenziazione tra dermatite erpetica e dermatite erpetica comprende rash che si sviluppano dopo che alcuni preparati farmacologici sono stati presi e la storia medica, incluso l’uso di droghe, è importante in questi casi.

Inoltre, non esiste un sistema herpetico di lesioni cutanee nel loro decorso, che sono per lo più disseminate su ampie aree e caratterizzate da un decorso clinico rapido con sintomi sistemici poco marcati. Le anomalie devono cessare dopo l’interruzione del trattamento farmacologico.

Trattamento della dermatite erpetica

La terapia della dermatite erpetica consiste nell’uso sistemico di preparati solfonici, che hanno un effetto positivo sulle lesioni cutanee, ma non alleggeriscono le lesioni intestinali (la dieta priva di glutine normalizza le alterazioni intestinali e il suo effetto sull’eruzione si osserva solo dopo 7-8 mesi, che consente la riduzione delle dosi di sulfone e, in alcuni casi, il loro ritiro).

È importante che il grado di intolleranza al glutine varia tra i pazienti. Alcuni di loro richiedono una dieta priva di glutine, altri hanno solo bisogno di ridurre la quantità di glutine che assumono. Impostare una soglia per l’intolleranza in questo nutriente richiede spesso molti anni di osservazione.

Lo sviluppo di tumori gastrointestinali maligni è probabilmente associato all’insuccesso nel seguire una dieta priva di glutine, che può avere un effetto preventivo. La somministrazione cronica del sulfone causa una serie di reazioni avverse in alcuni pazienti, in particolare anemia, ittero o anomalie del sistema nervoso periferico.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 298 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*