Alimentazione – I Tipi Di Alimenti, Classificazione.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Gli alimenti vengono classificati secondo un criterio merceologico in:

  • Cereali;
  • Legumi;
  • tuberi e radici amidacee;
  • frutta e verdura;
  • carne, pesce e uova;
  • latte e latticini;
  • grassi e oli;
  • zuccheri, conserve e sciroppi.

Cereali

Frumento, riso, mais e miglio, sono cereali ricchi di amido. Rappresentano un a fonte di energia facilmente assimilabile e disponibile. Oltre a questo, hanno una percentuale di proteine non elevata, e non sono nemmeno presenti tutti gli aminoacidi essenziali. Per poter disporre di tutti gli aminoacidi essenziali, la dieta a base di cereali deve essere arricchita con alimenti che permettano appunto l’apporto degli aminoacidi essenziali mancanti in modo da disporre del pool di aminoacidi completo.

Fibra alimentare. E’ presente in minore quantità nelle farine raffinate (farina di frumento bianca e riso brillato). Si trova in modo particolare nei cereali integrali, ricchi inoltre di vitamine e minerali in misura maggiore rispetto ai prodotti troppo raffinati.

Legumi

Fagioli, piselli, lenticchie, sono ricchi di amido e proteine. Rappresentano quindi una ottima fonte sia energetica che plastica, ma attenzione: nome lo è per i cereali anche i legumi, pur essendo alimenti di origine vegetale ricchi proteine, non forniscono tutti gli aminoacidi essenziali di cui l’organismo ha bisogno. E’ comunque possibile rimediare a questa duplice carenza, abbinando cereali e legumi ai piatti consumati durante i pasti (ad esempio la pasta e fagioli). In questo modo si può:

  • disporre dei una buona quantità di proteine;
  • ottima fonte di energetica grazie all’amido;
  • grassi di origine vegetale;
  • risparmio economico (i legumi e i cereali sono nettamente più a buon mercato delle carni);
  • risparmio ambientale (i kg di anidride carbonica prodotti e i litri di acqua consumati sono nettamente inferiore per produrre 1 kg di prodotti vegetali che 1 kg di carne).

Tuberi e radici amidacee

Patate, patate dolci e tapioca. Rappresentano un’ottima fonte di amido, vitamine e minerali

Frutta e verdura

Sono fonti di vitamine e minerali normalmente assenti in una dieta che preveda il solo consumo di cereali. Apportano in modo particolare:

  • vitamina C, in modo particolare si concentra negli agrumi;
  • vitamina A, originata dal carotene contenuto nelle verdure a foglia verde e nelle carote.

Proprio per la loro ricchezza di vitamine idrosolubili è preferibile consumarli crudi perché la struttura chimica delle vitamine viene facilmente degradata dalla cottura e dai processi di conservazione.

Oltre alle vitamine, frutta e verdura apportano molta fibra alimentare.

Carne, pesce e uova

Sono alimenti la cui caratteristica fondamentale è di disporre di un’alta percentuale di proteine composte da tutti gli aminoacidi essenziali. Consumando questi alimenti, il pool di aminoacidi essenziali necessario all’organismo per le sue funzioni è completo, non vi è bisogno di consumarli insieme ad altri alimenti come lo è invece per legumi e cereali.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 302 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*