Sci Alpino – L’acquisto Degli Sci

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Sci alpino – La scelta degli sci

E’ importante scegliere degli sci adeguati. La scelta va fatta prima di tutto in base alla proprie abilità, capacità e proprio stile.

Il mercato offre moltissime opportunità di scelta, ma attenzione. I modelli presenti sul mercato sono sempre più specifici. Questo vuol dire che la scelta diventa molto più complessa. E’ quindi necessario cercare di fare la scelta migliore, perché i vari modelli non offrono compromessi.
Un particolare modello di sci può essere adatto ad una situazione, ma non per un’altra.

Le sciancrature

La sciancratura è la differenza che intercorre fra la larghezza della spatola (la parte anteriore degli sci), che si misura al centro e nella coda dello sci.  Più tale differenza è accentuata più uno sci è sciancrato.

E’ da molto tempo che esiste la sciancratura, perché consente ad uno sci di essere più performance nelle curve. Di recente però, l’evoluzione tecnologica ha permesso di realizzare sci con sciancrature molto più accentuate rispetto al passato, sopratutto grazie all’utilizzo di nuovi materiali che hanno caratteristiche molto diverse rispetto a quello del legno massello.
Quindi, dai primi anni 90 sul mercato sono apparsi via via, sempre più modelli di sci con sciancrature molto accentuate.

Differenti tipi di sci per differenti condizioni di neve e piste

Alcuni sci sono più adatti per essere utilizzati sulla neve fresca, altri sono studiati per essere utilizzati su superfici dure, sulla neve ghiacciata. 
Alcuni sci sono studiati per affrontare curve ampie, mentre altri danno il meglio nelle curve strette.

In ogni modo, quando si vogliono ottenere delle prestazioni al top, la scelta degli sci deve essere molto specifica. Chiaramente, chi deve fare scelte al top, è uno sciatore al top. 
Questo significa che, se siete sciatori amatoriali, la scelta della vostra attrezzatura può cadere su mezzi che si adattano bene a tutte le soluzioni e che vi consentano di ottenere il massimo in termini di divertimento.

Quindi per gli amatori è meglio dotarsi di un modello di sci ibrido. Chi invece è di livello più elevato, e ha a disposizione un maggiore budget, può tranquillamente dotarsi di due paia di sci.

Provare gli sci

Per l’acquisto di un buon paio di sci, si deve essere pronti a spendere delle cifre che possono oscillare dai 500 ai 1000 euro circa. Per questo è doveroso, per spendere bene i soldi, effettuare dell prove.

La soluzione migliore per poter fare la scelta migliore nell’acquisto, può essere quella di noleggiare gli sci, oppure prendere parte ai road show che alcuni produttori organizzano.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 302 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*